A tu per tu con la transcreation

A tu per tu con la transcreation
23 Maggio 2020 Claudia
Transcreation Claudia Benetello interview

Tra le varie attività che svolgo nel campo della comunicazione, ce n’è una che suscita più interesse delle altre.

La transcreation sembra essere avvolta da un’aura di fascino e mistero. Non potrebbe essere altrimenti, dato che non ne esiste una definizione che sia universalmente accettata. Di conseguenza con “transcreation” ognuno intende una cosa diversa:

  • alcuni usano questo termine per definire una “traduzione creativa” (ma la traduzione come attività umana è SEMPRE un atto creativo, no?) o comunque una “traduzione non letterale” (ma “traduzione” di per sé NON È sinonimo di “traduzione letterale, parola per parola”… o mi sono persa qualcosa?)
  • altri per alludere a una “traduzione ben fatta” (ma non dovrebbero essere TUTTE ben fatte, le traduzioni?!)
  • altri ancora per far colpo sui potenziali clienti quando in realtà non intendono nulla di diverso da “traduzione” (no comment…).

E non c’è consenso nemmeno sugli ambiti di applicazione della transcreation.

C’è chi non la considera un servizio diverso dalla traduzione, bensì una strategia da impiegare ogni qualvolta non sia possibile tradurre fedelmente (quindi rendere “it’s raining cats and dogs” con “piove a catinelle” sarebbe forse una transcreation? Non credo proprio!).

Insomma, su questo tema si è letto tutto e il contrario di tutto.

Fulvio Novì, traduttore e interprete di conferenza CIT – Collettivo Interpreti e Traduttori, ha voluto approfondire l’universo transcreation facendomi qualche domanda per il blog del Collettivo. Gli sono molto grata per avermi dato l’opportunità di esprimere il mio punto di vista.

Ad esempio: cos’è la transcreation?
(Per quel che vale, ho proposto una mia definizione di transcreation e sospetto che i professionisti in grado di fornire il servizio così come lo intendo io siano davvero pochi)

Quali competenze richiede?

Quali sono le differenze e i punti in comune tra chi traduce e chi si occupa di transcreation?

Quali sono le fasi di un lavoro di transcreation?

Clicca sull’immagine per leggere l’intervista.

Transcreation, intervista a Claudia Benetello

di Fulvio Novì

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*