Consulente per Tono di Voce

Tono di voce: cos’è e perché il tuo brand dovrebbe averne uno

Se qualcuno ti scambiasse per un’altra persona, come ti sentiresti?
Certamente non ti farebbe piacere.

O se – peggio ancora – ti sentisse parlare e pensasse che sei una persona scialba?

Tu hai la tua personalità, unica e riconoscibile. Che appartiene solo a te. E giustamente ci tieni a farla percepire.

Questo vale per noi esseri umani e anche per i brand. Ma, a differenza di noi, i brand rivelano la propria personalità soprattutto attraverso la parola scritta: pensa ad esempio a una brochure, una newsletter o un sito web. Al di là dei contenuti, è lo stile comunicativo adottato da una marca a trasmetterti il suo vero carattere.

Invece quante volte ti capita di leggere testi piatti?
Oppure briosi… però tutti con lo stesso identico brio stereotipato letto già mille altre volte?

Ogni marca ha la propria identità e dovrebbe comunicare con dei testi che la rispecchino appieno. Solo quando un brand si esprime in modo autentico riesce a entrare in relazione con i suoi consumatori.

Il tono di voce, chiamato anche tone of voice o brand voice, è la personalità della tua marca.
L’e
manazione diretta della brand identity.
Il filo rosso che dovrebbe unire tutti i tuoi testi.

Per questo è importante definire il tono di voce prima di scrivere una sola riga. Esattamente come una casa non può stare in piedi senza fondamenta, allo stesso modo non è possibile scrivere un copy, ad esempio per un sito web, senza prima aver stabilito il tono di voce.

Come posso aiutarti a trovare il tono di voce del tuo brand

Claudia Benetello: copywriter e consulente per tone of voice – Milano

Sono una professionista della comunicazione a tutto tondo.

Come copywriter scrivo testi pubblicitari e promozionali, direttamente in italiano oppure in transcreation dall’inglese e dal tedesco.

In più, attraverso workshop in presenza o da remoto, ti aiuterò a trovare il tono di voce più adatto al tuo brand.
Cioè il punto di partenza per tutta la tua comunicazione.

La scelta del tone of voice sarà il risultato di un’analisi approfondita che terrà conto di tre elementi diversi:

  • chi siamo: il tono di voce è strettamente legato alla brand identity. Qual è il purpose della tua marca? E la mission, la vision, i valori?
  • a chi parliamo: per quanto il tone of voice sia espressione dell’identità della tua marca, trovo giusto considerare anche le caratteristiche del pubblico a cui si rivolge.
  • come parlano i concorrenti: in un mercato sempre più affollato, il tono di voce è senza dubbio un elemento di distinzione. Ma se la tua marca vuole essere davvero unica, bisogna prima capire con quale tono comunicano i tuoi concorrenti.

Se non vedi, non credi.

Il tono di voce in azione: il caso Emmi Dessert Italia

Emmi Dessert Italia, filiale italiana della multinazionale svizzera Emmi, è un’azienda che opera prevalentemente nel mercato business-to-business producendo dolci freschi al cucchiaio per la grande distribuzione. Dico “prevalentemente” perché, attraverso i marchi Bontà Divina e Rachelli, l’azienda in realtà opera anche nel mercato business-to-consumer.

Quando si fa comunicazione B2B, il rischio è quello cadere nei cliché tipo qualità e affidabilità, leader di mercato e servizio chiavi in mano in cui ci imbattiamo puntualmente. Ma Emmi Dessert Italia – più brevemente EDITA – è una realtà B2B illuminata, che lavora sulla brand identity e sul tone of voice proprio come farebbe un’azienda B2C.

Prima di passare a scrivere i testi del sito corporate di EDITA, infatti, ho individuato il tono di voce più adatto per l’azienda.
Scopri di più con questo case study.

  • Copywriter sito web

    Il tono di voce nella comunicazione B2B: il caso Emmi Dessert Italia

Vuoi sapere se puoi fidarti?

Ecco alcune testimonianze di chi con il mio aiuto ha messo a fuoco la brand voice.

  • Quello che più mi ha colpito di Claudia, al di là del lato umano (sorprendente!), è la velocità di elaborazione degli input e la rapidità con cui riesce a finalizzare una proposta centrata: pochi fronzoli e tanta sostanza. Affidabile e competente, è il partner su cui puntare per un lavoro di qualità.

    Andrea CorsiniEmmi Dessert Italia
  • Scoprire la propria voce. Nel tempo, il carattere, l’immagine, i colori e la voce si evolvono e cambiano. Lo stesso avviene per la nostra impresa che negli ultimi anni ha intrapreso un viaggio verso la digitalizzazione e il partenariato. In questo viaggio è stata creata una nuova immagine di dualità, di conoscenza, di profondità. A questa nuova immagine e al nuovo carattere improntato all’innovazione e alla semplicità abbiamo voluto dare la sua voce ideale. Per trovare il tono di voce adatto alla personalità di Sanitas abbiamo chiesto aiuto a Claudia Benetello che ci ha guidato, nell’arco di quattro incontri, in un’analisi della personalità della nostra impresa, del nostro target, di chi incontriamo e con cui dobbiamo confrontarci. Ne è scaturita la consapevolezza di quella che sarebbe stata la nostra voce. Una voce che sa quello che fa, che risolve problemi importanti e che allo stesso tempo è al fianco di chi ci ha scelti nei momenti in cui è più vulnerabile. La voce di Sanitas. Grazie alla grande professionalità, alle spiccate doti di formatrice e non in ultimo alla dirompente simpatia di Claudia, siamo riusciti a far evolvere la nostra voce e a trovare in tante teste diverse una visione comune.

    Vittoria CeccariniSanitas Assicurazione Malattia

Quanto costa?

Ogni consulenza è diversa. Contattami per avere un’offerta personalizzata e senza impegno.

Hai un progetto di cui vorresti parlarmi?